DAL MONDO13:29 - 19 settembre 2010

Germania, unione gay per il ministro Westerwelle

Fiori d'arancio per il ministro degli Esteri tedesco Guido Westerwelle che si è unito in matrimonio a Bonn con il suo compagno storico, il businessman Michael Mronz. A celebrare l'unione inusuale per un politico tedesco di tale rango, secondo il quotidiano Bild, è stato il sindaco di Bonn, Juergen Nimptsch, in presenza solo dei familiari

di Angelo Sarasi
<p>Germania, unione gay per il ministro Westerwelle</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Fiori d'arancio per il ministro degli Esteri tedesco Guido Westerwelle che si è unito in matrimonio a Bonn con il suo compagno storico, il businessman Michael Mronz. A celebrare l'unione inusuale per un politico tedesco di tale rango è stato il sindaco di Bonn, Juergen Nimptsch, in presenza solo dei familiari più stretti della coppia, ovvero 20persone.

Il matrimonio è avvenuto dunque in grande segreto, come ha indirettamente confermato un portavoce del partito liberale Fdp, di cui Westerwelle è il leader. «Il ministro e Mronz vogliono che resti una questione privata», ha dichiarato alle agenzie tedesche, «nessuno deve rovinare questo giorno speciale».

In realtà, la legislazione tedesca non prevede ancora il matrimonio gay, ma questa espressione è usata per indicare il partenariato domestico, una specie di Pacs, in vigore dal 2001 che prevede le gran parte delle garanzie insite nel matrimonio eterosessuale, in particolare per quel che riguarda successione e adozioni. Guido e Michael Mronz sono fidanzati da 7 anni. Il «coming out» del ministro risale al 2004, in occasione della festa per i 50 anni del cancelliere Angela Merkel.

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).