DAL MONDO15:36 - 19 settembre 2010

Scandalo allo zoo, incesto per l'orso Knut

Secondo indiscrezioni finite sulle prime pagine dei giornali tedeschi, l'orso Knut dovrà accoppiarsi con la madre Tosca che lo aveva rifiutato dopo averlo partorito.

di Angelo Sarasi
<p>Scandalo allo zoo, incesto per l'orso Knut</p>
PHOTO KIKA PRESS

È scandalo allo zoo di Berlino. Secondo indiscrezioni finite sulle prime pagine dei giornali tedeschi, l'orso Knut dovrà accoppiarsi con la madre Tosca che lo aveva rifiutato dopo averlo partorito.

Rimasto solo dopo che Gianna (nella foto), l'orsa italiana, con la quale si era unito per qualche mese, alla fine di luglio era stata rimandata allo zoo di Monaco, l'orso bianco più famoso del mondo vive da mercoledì scorso insieme alla madre nello stesso spazio in cui ora viene visitato da centinaia di bambini ogni giorno. Per lo zoologo dell'università' di Rostock, Ragnar Kinzelbach, si tratta di una scelta riprovevole. Anche Harald Ullmann, presidente di «Peta», l'organizzazione tedesca per i diritti degli animali, sostiene che quella dello zoo sia una decisione irresponsabile.

Ma per il responsabile dello zoo di Berlino, Heiner Kloes, non sarebbe un problema un eventuale accoppiamento, «è naturale per gli orsi». Nel prossimo futuro, comunque, Knutt avrà come compagna di recinto non solo la madre ma altri due plantigradi, imparentate con l'orso polare più famoso del mondo che ha raggiunto la ragguardevole stazza di 270 chilogrammi.

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).