DAL MONDO17:46 - 22 settembre 2010

Qualità della vita: Italia agli ultimi posti in Europa

rancia al primo posto. In coda Irlanda e Regno Unito

di Sara Tieni
<p>Qualità della vita: Italia agli ultimi posti in Europa</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

L'Italia è tra i fanalini di codain Europa per la qualità della vita, in Europa, assieme a Gran Bretagna e Irlanda. Lo sostiene una ricerca effettuata dall'associazione britannica per i consumatori UK Switch, che ha esaminato come si vive in un campione di dieci Paesi europei. L'Italia si piazza all'ottavo posto.

I Paesi esaminati sono, seguendo l'ordine della classifica stilata dall'associazione, Francia, Spagna, Danimarca, Polonia, Germania, Olanda, Svezia, Italia, Gran Bretagna e Irlanda.

Tra gli elementi presi in considerazione ci sono la media delle ore di lavoro, quelle di luce, l'età alla quale si va in pensione, il numero di giorni di ferie concessi e il reddito delle famiglie. Con lo stesso numero medio di ore di lavoro settimanali della Francia, per esempio, gli italiani godono di meno vacanze e vanno in pensione più tardi.

Sono gli spagnoli invece quelli che hanno un maggiore rapporto tra le ore medie di lavoro e i giorni di ferie, che arrivano a 43 all'anno, a fronte 38,8 ore di lavoro settimanali. E all'Italia non basta neanche il maggior numero di ore di luce in tutta Europa (dopo la Spagna) per scalare qualche posto in classifica.

A influenzare negativamente il risultato italiano c'è anche il reddito delle famiglie, 29.880 euro netti in media all'anno. Più alto solo di quello delle famiglie spagnole che, dice la ricerca, guadagnano in media circa 28.400 euro. Male anche la quantità di fondi messi a disposizione dal governo per l'istruzione e la sanità - rispettivamente il 4,8% e il 9% del Pil - anche questi tra i piu' bassi in Europa.

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
glaceecoeur 72 mesi fa

è vero ci sono tagli su tagli, ma gli italiani sanno gustarsi la vita al massimo e parlo conoscendo un popolo come quello giapponese! io non ci credo che in irlanda o gran bretagna vivano meglio!

Guen 72 mesi fa

Che abbiamo un tenore di vita quasi pessimo lo sapevamo già, questa è solo una ufficializzazione. Basta guardarsi intorno: tagli ai servizi pubblici, tagli alla sanità, tagli all'università...Ma dove vanno tutti i soldi risparmiati se le tasse sono sempre le stesse, se non maggiori?

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).