DALL'ITALIA19:53 - 24 settembre 2010

Stuprata dal vicino in piena notte

È stata aggredita e violentata nel sonno da un vicino di casa. È successo nella notte tra mercoledì e giovedì a Reggio Emilia: l'uomo, un clandestino marocchino di 20 anni, è stato arrestato. La vittima è una donna italiana di 40 anni

di staff Style.it

È stata aggredita e violentata nel sonno da un vicino di casa. È successo nella notte tra mercoledì e giovedì a Reggio Emilia: l'uomo, un clandestino marocchino di 20 anni, è stato arrestato.

La vittima è una donna italiana di 40 anni ha denunciato l'accaduto ai  Carabinieri della Compagnia di Castelnovo Monti che hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria il presunto stupratore, accusato di violenza sessuale, lesioni e violazione di domicilio.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).