DAL MONDO11:02 - 27 settembre 2010

Rania di Giordania operata a New York per un'aritmia

La regina mediorientale ha subito nella notte l'intervento in una clinica di New York. Si è trattato di un cateterismo col quale i medici le hanno corretto un difetto di leggera aritmia che la disturbava. L'operazione era programmata da tempo

di Angelo Sarasi
<p>Rania di Giordania operata a New York per un'aritmia</p>
PHOTO GETTY IMAGES

L'intervento chirugico è perfettamente riuscito. La Regina Rania, 40 anni, sta bene, dovrà trascorrere altre due notti in ospedale, e tornerà in Giordania nel suo palazzo di Amman entro la fine della della settimana.

Ecco quello che si legge nel comunicato ufficiale diramato dalla casa reale hashemita in merito all'intervento chirugico al quale si è sottoposta nella notte a New York la regina del Paese mediorientale. 

I medici le hanno corretto un difetto di leggera aritmia che disturbava da tempo Rania. L'operazione era programmata da tempo, tanto è vero che è stata eseguita nei giorni in cui Re Abdallah si trovava a New York per partecipare all'assemblea generale dell'Onu e alle riunioni del Clinton Global Initiative, organizzazione che si occupa di migliorare la condizione della donna nel mondo. Durante e dopo l'intervento il Re giordano è rimasto sempre vicino alla moglie. 

SFOGLIA LO SPECIALE DI RANIA DI GIORDANIA PER I SUOI PRIMI 40 ANNI

LEGGI DELLA VACANZA DI RANIA A CACCIA DI CIPOLLE IN ITALIA

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).