DALL'ITALIA11:55 - 28 settembre 2010

E' nata la bambina dalla mamma in coma

Edil pesa 800 grammi: la madre era tenuta in vita per permetterle di nascere

di Sara Tieni
<p>E' nata la bambina dalla mamma in coma</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Si chiamerà Edil, pesa appena 800 grammi ma sta bene: è nata all'ospedale Sant'Anna di Torino la bambina la cui madre, in coma da un mese, era tenuta in vita solo per salvare la figlia.

Lunedì la gestazione era entrata nella 28/a settimana e i medici hanno tentato di prolungare il più possibile la permanenza della bambina nel grembo materno. Alle 7 di martedì mattina è stato effettuato sulla donna il taglio cesareo. Sarebbe stato il peggioramento delle condizioni della donna a far decidere i medici per l'intervento.

Durante la fase di gestazione in cui la donna era in coma il feto si è sviluppato naturalmente nonostante la situazione della mamma, ma il peggioramento delle condizioni della giovane somala rischiava di mettere in pericolo la vita della bambina.

La piccola si trova ricoverata ora nel reparto di Terapia intensiva neonatale dell'ospedale, come tutti i bimbi che nascono prematuri.

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).