DAL MONDO16:03 - 28 settembre 2010

Frana in Messico, forse centinaia i morti

Una frana nella notte avrebbe travolto almeno trecento case. Ritardi nei soccorsi e ancora incerto il bilancio dei morti

di staff Style.it
<p>Frana in Messico, forse centinaia i morti</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Circa trecento case sepolte dal fango e forse centinaia di morti. È successo in Messico, a Santa Maria Tlahuitoltepec, a quattro ore di macchina dal capoluogo Oaxaca.

Le forti piogge hanno creato smottamenti nella notte e anche l'arrivo dei soccorsi è stato molto ritardato a causa del maltempo.

Ancora impossibile stimare il numero delle vittime. Secondo quanto ha riferito il Governatore, sotto le macerie potrebbero esserci 500-600 morti. Sul luogo della tragedia sono intervenuti gli uomini e i mezzi dei soccorsi per cercare di scavare tra il fango e trovare qualche superstite.

Intanto l'Unità di crisi della Farnesina e l'ambasciata d'Italia in Messico si sono attivate per accertare l'eventuale coinvolgimento di connazionali. Lo precisano fonti del ministero degli Esteri.

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).