DALL'ITALIA14:49 - 02 ottobre 2010

Alla Bronzini il titolo del Mondiale di ciclismo

Giorgia, guardia forestale piacentina, ha battuto allo sprint l'olandese Marianne Vos al termine di una gara che non ha fatto troppa selezione: il gruppo delle migliori è arrivato compatto per la volata che ha assegnato il titolo, a favore dell'azzurra

di staff Style.it
<p>Alla Bronzini il titolo del Mondiale di ciclismo</p>
PHOTO LAPRESSE

Il titolo mondiale di ciclismo va a Giorgia Bronzini (alta 1.60 per 53 chili). La Bronzini vince su strada ciò che aveva già raccolto altrove. L'azzurra aveva indossato la maglia iridata anche in pista: l'anno scorso ha vinto il Mondiale della corsa a punti (e due Coppe del Mondo di questa specialità).
La guardia forestale piacentina questa volta ha battuto allo sprint l'olandese Marianne Vos al termine di una gara che non ha fatto troppa selezione: il gruppo delle migliori è arrivato compatto per la volata che ha assegnato il titolo all'azzurra. Subito dopo la corsa la Bronzini ha voluto dedicare la sua impresa alla memoria del ct degli uomini Franco Ballerini, scomparso nel febbraio scorso durante un rally automobilistico, e all'amica e compagna di nazionale Marina Romoli, «che sta lottando per tornare a camminare».

 

TORNA ALLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).