DAL MONDO12:49 - 07 ottobre 2010

È morto Charlie, lo scimpanzé fumatore

Aveva 52 anni e il vizio delle «bionde». È scomparso in uno zoo in Sudafrica, in cui era diventato la principale attrazione turistica. Nonostante il vizio, è vissuto 10 anni in più rispetto alla media della sua specie

di staff Style.it

All'età di 52 anni si è spento Charlie: fumatore accanito e viziosissimo. Piccolo particolare, era uno scimpanzé. Aveva preso il vizio delle bionde dopo che alcuni visitatori dello zoo gli avevano lanciato delle sigarette accese.

Di lì, il passo verso la celebrità. Charlie era diventato una vera e propria attrazione turistica dello zoo sudafricano di Qondile Khedama.

Ancora ignote le cause della morte. Molto probabilmente, però, è dovuta alla vecchiaia. Nonostante il vizio, Charlie ha vissuto 10 anni in più rispetto alla media della sua specie.

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).