DAL MONDO09:12 - 01 ottobre 2010

Sventato golpe in Ecuador

Il tentativo di colpo di Stato in Ecuador, iniziato ieri, è fallito: il presidente Rafael Correa (nella foto) è tornato al palazzo presidenziale, dopo essere stato ostaggio nell'ospedale di Quito per dodici ore.

di staff Style.it
<p>Sventato golpe in Ecuador</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Il tentativo di golpe in Ecuador, iniziato ieri, è fallito: il presidente Rafael Correa (nella foto) è tornato al palazzo presidenziale, dopo essere stato ostaggio nell'ospedale di Quito per dodici ore. Il tragico degli scontri tra le forze dell'ordine in rivolta e quelle rimaste fedeli al capo dello Stato, tra lanci di lacrimogeni e scontri a fuoco, è di due morti e decine feriti. Ma è destinato purtroppo a salire.

Il presidente ritiene che i responsabili del tentativo di golpe siano da ricercare nell'opposizione e in una parte delle forze di sicurezza, in protesta alla legge, non ancora promulgata, che comporterebbe alcuni tagli agli incentivi economici alle forze di sicurezza.

Il presidente ecuadoregno ha ricevuto l'appoggio di tutti i presidenti dei paesi latinoamericani e della comunità internazionale. A Washington, è stata convocata una riunione d'urgenza dell'organizzazione degli Stati americani.

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).