DAI PALAZZI11:37 - 12 ottobre 2010

Pianista senza braccia vince il China's got talent

Per suonare, infatti, non usa le mani bensì le dita dei piedi, dopo avere perso entrambi gli arti superiori che gli furono amputati all'età di dieci anni per una scossa elettrica.

di Angelo Sarasi
<p>Pianista senza braccia vince il China's got talent</p>
PHOTO YOUTUBE

Ha suonato You're Beautiful di James Blunt mandando in visibilio il pubblico dello Shangai Stadium e quello a casa davanti al televisore che gli dato i voti necessari per vincere China's Got Talent. Liu Wei, 23 anni,  non è però un pianista normale.

Per suonare, infatti, non usa le mani bensì le dita dei piedi, dopo avere perso entrambi gli arti superiori che gli furono amputati all'età di dieci anni per una scossa elettrica. Al compimento dei 18 anni, decise di cominciare a suonare con quegli stessi arti che gli servivano per scrivere al computer, mangiare, vestirsi e lavarsi i denti.

Il programma televisivo che ne ha decreatato il successo e la fama internazionale, seguitissimo in Cina,  in onda su Dragon TV, del resto rivolge da sempre un'attenzione particolare verso ragazzi con handicap che posseggono e hanno sviluppato un talento fuori dalla norma: al secondo posto si è classificato in questa ultima edizione un bimbo di 7 anni attore disabile.  Un po' come accade nella versione originale dello show, British Got Talent ideato da Simon Cowell che è divenuto un franchising, in onda ora in 30 paesi e ha lanciato una stella come Suzan Boyle.

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).