DAL MONDO16:00 - 14 ottobre 2010

Bambina con tumore all'occhio salvata da Facebook

Michelle Freeman, mamma di Grace, 2 anni, posta sul social network una foto di sua figlia. L'amica dottoressa nota una stranezza negli occhi della piccola. Era un retinoblastoma

di staff Style.it
<p>Bambina con tumore all'occhio salvata da Facebook</p>

Grace ha due anni. La mamma, Michelle Freeman, posta su Facebook una sua foto. Nicola Sharp, sua amica sul social network e infermiera con esperienza nel reparto di pediatria, nota una stranezza negli occhi della piccola: la pupilla destra aveva un riflesso rosso, quella destra uno bianco. La chiama e le dice che quel riflesso bianco era il sintomo che qualcosa non andava: poteva essere  un'infezione. Nella peggiore delle ipotesi, un tumore all'occhio. E così era. Mamma Michelle porta Grace in ospedale. I medici le diagnosticano un cancro maligno, un retinoblastoma. E grazie all'amica della madre, Grace ha perso la vista dall'occhio sinistro, ma ha salvato la vita.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).