DALL'ITALIA09:42 - 15 ottobre 2010

Roma, donna colpita in metro «è in fin di vita»

Non ci sono speranze per Maricica Hahaianu, l'infermiera romenadi 32 anni colpita da un pugno in metro, a Roma, venerdì 8 ottobre, e da ieri, giovedì 14, in coma irreversibile. Per i medici non supererà le 24 ore

di staff Style.it
<p>Roma, donna colpita in metro «è in fin di vita»</p>

L'infermiera romenadi 32 anni colpita da un pugno in metro, a Roma, venerdì 8 ottobre, e da ieri, giovedì 14, in coma irreversibile. I medici non lasciano granché sperare, sono drammatiche: «Le sue condizioni sono peggiorate, Maricica è in fin di vita, difficilmente potrà superare le 24 ore», dicono.

Il bollettino medico del Policlinico Casilino è altrettanto chiaro: «La risonanza magnetica di controllo ha evidenziato un incremento dell'edema cerebrale ed una estesa lesione del tronco encefalico, evoluti in modo drammatico rispetto ai precedenti controlli». L'uomo che l'ha aggredita all'Anagnina, Alessio Burtone, 20 anni, romano, è ora agli arresti domiciliari. Ha un precedente per lesioni, quando si accapigliò con un ragazzo per strada.

Tassista picchiato, incendiata l'auto di un testimone

VAI ALLA PAGINA DI NEWS

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).