DAI PALAZZI13:12 - 15 ottobre 2010

Perde 10 chili in un mese. Poi muore

Lucy Prince, 36enne inglese, aveva intrapreso una dieta rigidissima, a base di beveroni dimagranti e sedute no stop in palestra. Ma alla fine, dopo essere scesa da 102 a 92 chili, il suo cuore non ha retto

di staff Style.it
<p>Perde 10 chili in un mese. Poi muore</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Via i pasti tradizionali, largo alle sedute no stop in palestra, beveroni dimagranti a volontà. Lucy Prince, uinglese, 36 anni, aveva preso decisamente sul serio la dieta che l'avrebbe uccisa.

In un mese era passata dagli imbarazzanti 102 chili di mole a soli 92 chilogrammi. Una diminuzione di peso ottima per la sua autostima.

Ma mortale per il suo fisico: in breve la pressione e i livelli di potassio erano scesi al di sotto della norma. Lucy è collassata al lavoro, è stata trasportata d'urgenza in ospedale, ma non si è mai risvegliata, fino al giorno in cui il cuore si è fermato per sempre.

L'autopsia ha riscontrato un'infiammazione al cuore che ne avrebbe provocato il decesso, unitamente al potassio troppo basso.

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).