DAI PALAZZI15:40 - 15 ottobre 2010

Sospesa la sanzione, Annozero andrà in onda

Formalizzata la richiesta di arbitrato presentata da Michele Santoro. Di conseguenza la sanzione disciplinare resta sospesa fino alla pronuncia del giudizio. Intanto il programma fa il record di ascolti

di staff Style.it
<p>Sospesa la sanzione, Annozero andrà in onda</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Le prossime due puntate di Annozero andranno regolarmente in onda. La richiesta di arbitrato presentata dal conduttore Michele Santoro contro la sospensione di 10 giorni decisa dal direttore generale, Mauro Masi (che rifiuta però l'arbitrato), è stata formalizzata.

Di conseguenza la sanzione disciplinare resta sospesa fino alla pronuncia da parte dell'arbitro, come prevede l'articolo 7 dello Statuto dei lavoratori. L'articolo prevede anche se il datore di lavoro adisce l'autorità giudiziaria, la sanzione disciplinare resta comunque sospesa fino alla definizione del giudizio.

Intanto il talk show di Rai2 ha vinto il prime time nella serata di giovedì, totalizzando il 23,47% di share, pari a 6 milioni 283 mila spettatori. L'anteprima, durata dieci minuti, con il monologo del giornalista, è stata seguita dal 18,55 per cento con 5.379.000 telespettatori.

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).