DALL'ITALIA13:25 - 25 ottobre 2010

Un terzo degli italiani «allergico» ai detersivi

I prodotti per la pulizia della casa provocano irritazione ad almeno un terzo degli italiani, in maggioranza donne. Soprattutto se si tratta di soggetti che manifestano allergie ai metalli o sono asmatici, causando disturbi di respirazione e alla pelle

di Angelo Sarasi
<p>Un terzo degli italiani «allergico» ai detersivi</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

I detersivi e i prodotti per la pulizia della casa provocano irritazione ad almeno un terzo degli italiani, in maggioranza donne. Soprattutto se si tratta di soggetti che manifestano allergie ai metalli o sono  asmatici, causando disturbi di respirazione, alla pelle e disturbi di respirazione.

Un problema particolarmente acuto anche per chi  non tollera profumi, conservanti e altri prodotti chimici. I prodotti maggiormente irritanti sono quelli a base di candeggina, acido muriatico.  Per Domenico Schiavino, direttore della Scuola di specializzazione dell'Istituto di allergologia del Policlinico Gemelli di Roma, "i detersivi, generalmente, non sono di per sè prodotti molto tossici, ma chi  ha già qualche allergia di base come la dermatite allergica da metalli non nobili, deve evitare evitare i detersivi, in particolare quelli in polvere, perchè contengono tracce di cromo, nickel e cobalto. Una contaminazione dovuta probabilmente al fatto che questi prodotti, all'origine, vengono stoccati in contenitori di metallo".la percentuale di irritazione è altissima in Italia, il 32%, contro il 10 % della Danimarca, per la maggiore concentrazione di queste sostanze nell'ambiente e nei prodotti utilizzati. Le donne sono più colpite degli uomini anche perchè fanno un uso maggiore di orecchini e piercing che li rendono più sensibili ai metalli, in particolare al nickel. Assolutamente da tenere lontano dai bambini i prodotti  per la pulizia del water: ammoniaca, acido muriatico, candeggina, seguiti da detersivi per forni e lavastoviglie, sciogli-calcare. E ancora, sgorgatori, antiruggine, tinture per capelli, creme depilatorie, acqua ossigenata, smacchiatori, antigelo, termicidi e insetticidi


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).