DAL MONDO17:54 - 26 ottobre 2010

Ucciso «Emperor», il cervo più grande della Gran Bretagna

L'«Imperatore» è stato colpito da un bracconiere. Polemica degli animalisti in Gran Bretagna. Alto quasi tre metri, era stato catalogato come il più grande animale allo stato brado della nazione

di staff Style.it
<p>Ucciso «Emperor», il cervo più grande della Gran Bretagna</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Gran Bretagna in lutto per l'uccisione di «Emperor» (l'«Imperatore»), il cervo rosso riconosciuto come il più grande animale allo stato brado della nazione.

Alto quasi tre metri, pesante 135 chili, Emperor è stato ucciso da un cacciatore nella foresta di Exmoor, nella parte sud-occidentale del Paese. L'uccisione, avvenuta durante la stagione dell'accoppiamento, è stata legale, ma nel Paese sono scoppiate le polemiche.

A dargli l'appellativo di «Imperatore» era stato il fotografo naturalista Richard Austin, che l'aveva immortalato in vari scatti. In quell'occasione Austin evitò di svelare il luogo in cui viveva l'animale, allo scopo di salvaguardarne l'incolumità.

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).