DALL'ITALIA15:55 - 27 ottobre 2010

Italiani, una famiglia su 4 fa debiti per vivere

Indagine Acri-Ipsos: solo il 47% riesce a mantenere a fatica lo standard di vita. Il 37% non riesce a mettere i soldi da parte e una famiglia su quattro è costretta a indebitarsi. In difficoltà soprattutto i meridionali

di staff Style.it
<p>Italiani, una famiglia su 4 fa debiti per vivere</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Le famiglie italiane tirano la cinghia, e una su quattro è costretta a ricorrere allo strumento del debito per andare avanti. L'indagine 2010 realizzata da Acri e Ipsos fotografa il rapporto tra gli italiani e il risparmio.

Resta costante la fetta di popolazione (pari al 36%) che riesce a mettere i soldi da parte a fine mese. Al contrario, il 37% consuma tutto lo stipendio, e ben una famiglia su quattro è costretta a indebitarsi o a consumare il risparmio accumulato in precedenza. In difficoltà soprattutto i meridionali (solo il 30% riesce a risparmiare), bene gli abitanti del Nord Est (45% di risparmiatori).

Tornano a frenare per tutti, invece, i consumi. Solo il 47% degli italiani è riuscito a mantenere il proprio standard di vita (era il 42% nel 2006 e il 43% nel 2009). La maggioranza sta progressivamente rinunciando al bar, alla cena al ristorante, al cinema, al teatro, ai viaggi, alla cura personale e all'abbigliamento.

La crisi è percepita come grave dall'83% del campione analizzato (contro il 78% dell'anno precedente) e come irrisolvibile almeno per i prossimi quattro anni dal 57%. I soddisfatti delle proprie finanze, circa il 6%, sono a sorpresa in aumento (+2% rispetto al 2009), e risiedono in larga parte nel Nord Est.

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).