DAL MONDO16:01 - 28 ottobre 2010

Aggredito da uno squalo, si difende con la telecamera

Il sub Scott MacNichol era immerso al largo di Eastport, nel Maine (Usa), quando ha visto spuntare uno squalo lungo quasi 3 metri. Per difendersi dall'attacco ha usato la telecamera subacquea riprendendo involontariamente tutta la scena

di staff Style.it

Scott MacNichol ha vinto il suo primo (e spera ultimo) match contro uno squalo. Il sub, 30 anni, era immerso al largo di Eastport, nel Maine, intento a riprendere le bellezze del paesaggio sottomarino, quando ha visto spuntare uno squalo lungo quasi 3 metri.

Ma Scott non si è perso d'animo e per difendersi dall'attacco ha usato la sua telecamera subacquea, riprendendo involontariamente tutta la scena.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).