DALL'ITALIA17:17 - 28 ottobre 2010

Un 15enne su 5 ha il vizio del fumo

I dati del Ministero della Salute: sotto gli 11 anni fuma solo l'1% dei ragazzi, a 13 il 3-4% e a 15 il 19%. Il Ministro Fazio: «Necessarie delle campagne di prevenzione mirate ai giovani»

di staff Style.it
<p>Un 15enne su 5 ha il vizio del fumo</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Il 19% dei 15enni italiani fuma. I dati, diffusi dal ministro della Salute Ferruccio Fazio, fotografano l'aumento della popolazione giovanile con il vizio della bionda: «L'indagine che abbiamo eseguito nelle scuole distribuendo 70 mila questionari agli insegnanti mostrano che fino a 11 anni meno dell'1% dei bambini fuma. A 13 la percentuale diventa del 3-4% e a 15 del 19%» ha detto il Ministro, sottolineando la necessità di «campagne mirate ai giovani».

«La legge Sirchia» ha ricordato, «ha contribuito alla diminuzione del numero di fumatori nel nostro Paese, anche se la velocità di riduzione è oggi in frenata. Nel 2009 questo numero si è però ridotto del 3% e nei primi mesi del 2010 del 4%. Dal 2005, inoltre, si sono avuti 3.500 ricoveri in meno per infarto miocardico».

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).