DALL'ITALIA08:58 - 29 ottobre 2010

Caso Ruby, Silvio Berlusconi: «La volevo solo aiutare»

Silvio Berlusconi dopo il vertice di Acerra sull'emergenza rifiuti è volato a Bruxelles per il Consiglio Europeo. I giornalisti che lo attendono riescono a strappargli solo qualche altra dichiarazione sulla vicenda della giovane marocchina che ha raccontato di aver partecipato ad alcuni festini privati ad Arcore

di Greta Privitera
<p>Caso Ruby, Silvio Berlusconi: «La volevo solo aiutare»</p>
PHOTO FACEBOOK

GUARDA IL VIDEO DI ELIO E LE STORIE TESE DEL BUNGA BUNGA

«Ho la coscienza a posto, è stato montato un caso sul nulla», ha afferamto Silvio Berlusconi. Il premier, dopo il vertice di Acerra sull'emergenza rifiuti è volato a Bruxelles per il Consiglio Europeo e ha risposto ai giornalisti che sono riusciti a strappargli solo qualche altra dichiarazione sulla vicenda di Ruby, la giovane  marocchina che ha raccontato di aver partecipato ad alcuni festini privati ad Arcore. «Ho già detto la cosa, non ho mai fatto interventi di un certo tipo: ho semplicemente segnalato che c'era una persona che si proponeva per l'affidamento. Tutto qui», ha detto Berlusconi.

Ruby, pur giurando di aver soltanto incontrato il premier in queste feste, senza mai rapporti sessuali con lui, ha davvero ricevuto contanti. Cioè circa 5 mila euro a incontro, che si sospetta usciti dalla cassa familiare di Berlusconi storicamente amministrata da un uomo di fiducia: Giuseppe Spinelli, anni fa con lui indagato e uscito dai processi su Medusa film e sulla villa di Macherio, e già tra gli amministratori della holding Dolcedrago e dell'immobiliare Idra

Alla domanda se davvero ci sia stata una telefonata di Palazzo Chigi alla Questura per far rilasciare la ragazza, il premier ha risposto così: «Non credo assolutamente attraverso Palazzo Chigi. C'è solo stata una telefonata per trovare qualcuno che potesse rendersi disponibile all'affidamento per una persona che ci aveva fatto a tutti molta pena perché aveva raccontato a tutti una storia drammatica a cui noi avevamo dato credito. Tutto qui». «Per il resto», aggiunge il premier, «vedo che c'è un'abitudine della sinistra a fare attacchi. Ho saputo che hanno un motto ben preciso da seguire, che fa "un attacco al giorno leva Berlusconi di torno". Temo che saranno delusi. Oggi ne ho ricevuti due di attacchi e quindi il motto diventa "due attacchi al dì mi faranno restare... sempre lì"». Nonostante l'ora tarda e la delicatezza della questione Berlusconi trova il tempo per fare «dell'umorismo». Il premier si rivolge all'inviata del Tg3 osservando che «mi sarei aspettato di ascoltare da lei il motto», ricevendo in cambio un altrettanto ironico «quale, "bunga-bunga"?», Berlusconi replica dicendo: «No, "bunga-bunga" è una cosa seria. Intendiamoci, è una cosa seria. Il motto, invece, è forse meno serio e resteranno delusi».

Intanto nuove rivelazioni sulle feste di Arcore. «Ogni volta 5000 mila euro», così sarebbero stati pagati gli incontri nella villa brianzola del premier

La notizia di un altro scandalo a sfondo sessuale girava da alcuni giorni ai piani alti del Pdl. Tanto che Giulio Tremonti, incrociando un senatore amico, si era lasciato sfuggire una battuta enigmatica: «Ricordati la profezia di Veronica (Lario)».

GUARDA IL VIDEO DI ELIO E LE STORIE TESEE DEL BUNGA BUNGA

Festini: indagati Mora, Fede e la Minetti

VAI ALLA PAGINA DI NEWS




Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Crystal 71 mesi fa

A nessuno infatti interessa delle favorite del Premier, ma chiediamoci perchè un'avvenente minorenne denunciata per furto esce velocemente dalla Questura fer finire sotto la tutela di un'altra avvenente donna di nessuno spessore politico ma di grande impatto visivo, mentre in Italia ci sono stati casi di persone che dopo l'arresto per 10 piante di "erba" nell'orto o 4 grammi in tasca, dal Commissariato o dal carcere sono usciti orizzontali e con i piedi in avanti. Perchè quelli non li ha aiutati nessuno??E perchè il Premier non si occupa anche delle bruttine sopra gli "anta" che forse hanno veramente bisogno di aiuto??

anna 71 mesi fa

basta !non se nè pò più di sentire del gossip,anzichè pensare ai reali problemi dell'Italia.A me personalmente delle favorite di Berlusconi, non me ne frega niente.

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).