DAL MONDO19:50 - 02 novembre 2010

Terrore a Bagdad, almeno 100 morti

A Bagdad torna il terrore con un'ondata di attentati combinati. Autobomba, ordigni nascosti e razzi hanno devastato bar e locali di ritrovo nella capitale. Il bilancio delle vittime è ancora incerto, ma fonti della polizia parlano di 100 vittime e oltre 200 feriti. Sedici le esplosioni di autobombe in diverse zone della capitale irachena

di Greta Privitera
<p>Terrore a Bagdad, almeno 100 morti</p>
PHOTO GETTY IMAGES

A Bagdad torna il terrore con un'ondata di attentati combinati. Autobomba, ordigni nascosti e razzi hanno devastato bar e locali di ritrovo nella capitale. Il bilancio delle vittime è ancora incerto, ma fonti della polizia parlano di 100 vittime e oltre 200 feriti. Sedici le esplosioni di autobombe in diverse zone della capitale irachena: Sadr city, Shùla, Shaab, Huseiniyah, Bayà, Saydiyah, Kadhimiyah, Abu Dsheer, il distretto di Amel e Yarmouk. I due principali ospedali hanno immediatamente diffuso una richiesta urgente di donazione di sangue.

Almeno 10 degli attentati hanno colpiti quartieri a maggioranza sciita. Lo ha detto il portavoce per la sicurezza generale Qassim al'Moussawi, precisando che non è ancora definitivo il numero delle vittime. «Dieci auto con bombe a bordo sono esplose. C'erano anche quattro bombe piazzate ai margini di strade e bombe attaccate sotto a veicoli. È successo in quartieri sciiti», ha affermato. Uno dei razzi ha invece sparso terrore e morte tra i partecipanti a un funerale nella zona di Shùla, Altri razzi hanno colpito Gazaliyah, a ovest.

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).