DAL MONDO12:07 - 03 novembre 2010

Orso allo zoo beve cola tra le risate dei turisti e muore

L' International Fund for Animal Welfare l'ha definita una grande disgrazia, invece per gli avventori di un caffè di Gabala, cittadina dell'Azerbaijan, stato che faceva parte dell'Unione Sovietica, l'orso che mangia sandwiches e beve cola dentro una gabbia come se fosse un normale avventore del bar ove viene imprigionato all'interno di una gabbia è considerata una bella attrazione.

di Angelo Sarasi
<p>Orso allo zoo beve cola tra le risate dei turisti e muore</p>
PHOTO YOUTUBE

L' International Fund for Animal Welfare l'ha definita una grande disgrazia, invece per gli avventori di un caffè di Gabala, cittadina dell'Azerbaijan, stato che faceva parte dell'Unione Sovietica, l'orso che mangia sandwiches e beve coca cola dentro una gabbia come se fosse un normale avventore del bar ove viene imprigionato all'interno di una gabbia è considerata una bella attrazione. Tanto che arrivano numerosi anche dalle città vicine per vederlo mentre ingurgita, tra gli applausi degli astanti, litri e litri di Coca Cola.

Questo animale avrebbe appena sostituito un precedente plantigrado, morto nei giorni scorsi, catturato sulle vicine montagne proprio per non lasciare il bar sprovvisto del suo principale motivo di attrazione. Il proprietario stesso ha insegnato presto al suo nuovo orso come bere. "Grazie all'orso il caffè è sempre pieno - ha dichiarato il titolare -, noi siamo contenti e anche i nostri clienti. E all'orso sembra piacere molto la coca cola, qui in giro ce ne sono tanti e pericolosi, non credo che facciamo nulla di male a tenerne uno nel nostro bar, gli diamo da mangiare a sufficienza". ma un po' troppo da bere.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).