DALL'ITALIA16:34 - 11 novembre 2010

Torino, sequestrato asilo nido, «maltrattavano i bambini»

Secondo le notizie trapelate finora, i bambini della struttura «Nel Paese delle Meraviglie», venivano tenuti al buio, per punizione. Sarebbero anche stati obbligati a rimangiare il cibo vomitato.

di staff Style.it
<p>Torino, sequestrato asilo nido, «maltrattavano i bambini»</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Un asilo nido privato per bimbi da 6 mesi a tre anni, a Pinarolo, in provincia di Torino, è stato messo sotto sequestro dalla magistratura.

Le indagini riguardano presunti maltrattamenti nei confronti dei bambini che sarebbero stati picchiati e rinchiusi da soli in stanze al buio e sarebbero anche stati obbligati a rimangiare il cibo vomitato. Tre gli avvisi di garanzia per i reati di concorso in maltrattamenti in famiglia o verso fanciulli nei confronti di alcuni responsabili della struttura.

«Le indagini», spiegano i carabinieri di Torino, «sono nate dalla denuncia, presentata a febbraio, da un cittadino ed è stata poi supportata dalle dichiarazioni testimoniali rese da personale attualmente impiegato nella struttura nonché da un ex dipendente e da un genitore di uno dei piccoli dell' asilo nido». Le maestre maltrattavano la maggior parte dei bambini, ritenuti più vivaci, li offendevano con pesanti epiteti e frasi ingiuriose, e costringevano alcuni di loro a restare soli, per lungo tempo chiusi in stanze, al buio. Ad avvalorare le tesi della magistratura di Pinerolo ci sarebbero anche alcuni video.

 

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
dario 70 mesi fa

sono il titolare di un asilo nido privato di Torino....trovo vergognose queste persone che scelgano di fare un lavoro che si fa inizialmemte con la passione.....cosa inesistente...per di più rovinano l immagine di altri nidi privati che lavorano in modo impeccabile..comunque cose del genere capitano molto di più nei nidi e materne comunali..solo che li stanno tutti in silenzio.... invece quando capita ad un privato,giustamente va alla gogna.....

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).