DALL'ITALIA09:16 - 15 novembre 2010

Primarie centrosinistra, vince Pisapia «Abbiamo realizzato un miracolo»

Oltre 67 mila milanesi hanno votato, in deciso calo rispetto ai circa 82 mila che si erano recati ai seggi nel 2006. «E’ una vittoria vostra, nostra, abbiamo fatto un grande miracolo. Adesso dobbiamo fare quello più grande, battere la Moratti», ha commentato a caldo il vincitore.

di staff Style.it
<p>Primarie centrosinistra, vince Pisapia «Abbiamo realizzato un
miracolo»</p>
PHOTO LAPRESSE

Giuliano Pisapia, il candidato favorito del governatore della Puglia Nichi Vendola, ha vinto le primarie milanesi del centrosinistra con il 45,36% dei consensi, battendo, dopo un testa a testa iniziale, il candidato del Pd Stefano Boeri. Staccati gli altri due concorrenti, Valerio Inida e Michele Sacerdoti. Oltre 67 mila milanesi hanno votato, in deciso calo rispetto ai circa 82 mila che si erano recati ai seggi nel 2006.

«E' una vittoria vostra, nostra, abbiamo fatto un grande miracolo. Adesso dobbiamo fare quello più grande, battere la Moratti», ha commentato a caldo il vincitore. «La prima grande vittoria non è la mia, a vincere è innanzitutto la democrazia delle primarie e la vitalità del centrosinistra», ha detto ancora Pisapia. «Di questo voglio ringraziare tutti i partiti che hanno accettato e reso possibile questa scommessa, a cominciare dal Partito Democratico, che continuerà a essere la componente principale di un centrosinistra unito e rigenerato da questa bella pagina politica, per sconfiggere insieme le destre, a Milano e nel Paese. E naturalmente Boeri, Onida e Sacerdoti, con i quali c'è stato un leale e proficuo confronto, di buon auspicio per il futuro». «Quella di oggi», conclude Pisapia, «è la vittoria della politica sull'antipolitica, del dialogo contro la divisione, della responsabilità partecipativa contro il disimpegno cinico ed egoistico. Possiamo dirlo senza incertezze: a Milano qualcosa è cambiato»

Come Nichi Vendola, il leader di Sinistra ecologia e libertà, in Puglia, Pisapia ha vinto le primarie battendo il Pd e il suo candidato. E il leader pugliese ha commentato così: «Ancora una volta le primarie rappresentano la rivitalizzazione del centrosinistra e una lezione di buona politica in un Paese sgomento dinnanzi allo spettacolo permanente di una politica indecente. A Milano c'è stata una contesa fra protagonisti di grande levatura intellettuale e morale che ha consentito di accendere i riflettori sul malgoverno delle destre e del sindaco uscente Moratti». «La vittoria di Pisapia», ha aggiunto Vendola, «è la vittoria di un uomo di grande umanità sempre in linea in tutte le battaglie di libertà e civiltà. Milano regala una buona giornata al centrosinistra e all'Italia migliore».

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).