DAL MONDO10:47 - 17 novembre 2010

Emma Marcegaglia unica italiana tra le 50 donne più potenti

La presidente di Confindustria al 29esimo posto nell'annuale top list stilata dal Financial Times. Al primo, ancora una volta, l’amministratore delegato del colosso delle bollicine Pepsico, l’indiana Indra Nooyi.

di staff Style.it
<p>Emma Marcegaglia unica italiana tra le 50 donne più potenti</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

La presidente di Confindustria Emma Marcegaglia è l'unica italiana presente nella top list delle 50 donne più potenti del mondo, stilata dal Financial Times. La Marcegaglia, che è anche numero uno dell'omonimo gruppo industriale di famiglia, è al 29esimo posto.

Al primo, ancora una volta, l'amministratore delegato del colosso delle bollicine Pepsico, l'indiana Indra Nooyi, seguita da quella dei cosmetici Avon Andrea Jung e da Guler Sabanci del Sabanci group.

Unica italiana della lista, Emma Marcegaglia è «la prima donna a ricoprire l'incarico di presidente della Confindustria nei suoi cento anni di storia ed è stata una aperta critica del governo di Silvio Berlusconi, chiedendo riforme politiche ed economiche», ha scritto il Ft. Aggiungendo che la sua «migliore qualità manageriale è saper scegliere le persone giuste».

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).