DALL'ITALIA09:16 - 23 novembre 2010

Italia, famiglie con figlio unico più di quelle numerose

Le prime rappresenterebbero il 46,5% del totale, contro il 43% di quelle con due e il 10,5% di quelle con tre figli o più

di staff Style.it
<p>Italia, famiglie con figlio unico più di quelle numerose</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

In Italia, rivela l'Istat, le famiglie con figli unici hanno superato quelle con prole numerosa. Le prime rappresenterebbero infatti ormai il 46,5% del totale, contro il 43% di quelle con due fratelli e il 10,5% di quelle con tre figli o più.

Il fenomeno non riguarda solo l'Italia, ma anche l'Europa, e in particolare Paesi come Spagna, Grecia, Germania e Austria. Eppure, circa l'80% delle coppie che decidono di mettere al mondo un figlio vorrebbe non fermarsi a uno soltanto, ma averne anche più di due. Poi, però, qualcosa li persuade. Ma cosa? Le ragioni, almeno in Italia, dono tante: difficoltà a rientrare a lavoro dopo la nascita del primo figlio, mancanza di asili nido e di sostegno alle mamme lavoratrici, poca collaborazione da parte dei padri e, non per l'ultimo, problemi di carattere economico. Basti pensare, infatti, che su un milione e mezzo di italiani che vivono in condizioni di povertà, il 30% è costituito da famiglie numerose.

>> VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).