DALL'ITALIA20:35 - 27 novembre 2010

Tornano le valanghe: cinque morti

Tre escursionisti travolti da una slavina nel Bresciano. Altra tragedia in Emilia Romagna, sul monte Cusna: due vittime

di staff Style.it
<p>Tornano le valanghe: cinque morti</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Con le prime nevi, sono arrivate anche le prime valanghe della stagione. Al passo del Montirolo, in Valcamonica (Brescia), erano le quattro di pomeriggio di sabato quando una slavina ha travolto tre uomini: stavano facendo un'escursione con le ciaspole. Sono tutti morti. I soccorritori li hanno cercati a lungo, per oltre due ore. Li hanno trovati in gravissime condizioni, il corpo in ipotermia: uno ha smesso di vivere poco dopo l'arrivo dei soccorsi, l'altro hanno tentato di rianimarlo e l'hanno portato in elicottero in ospedale, invano, mentre il terzo l'hanno avvistato in fondo alla valle, quando per lui non c'erano già più speranze.

Altra tragedia sul monte Cusna, nell'Appennino reggiano, dove una valanga ha travolto due escursionisti. Vigili del fuoco, soccorso alpino, carabinieri, con alcune unità cinofile, li hanno cercati, trovati e trasportati in ospedale d'urgenza con l'eliambulanza. Per Andrea Costi, 34 anni, è stata una corsa inutile. Marco Balbarini, di 49 anni, è morto invece domenica all'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia.

L'allerta della Protezione civile dura fino a lunedì.

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).