DALL'ITALIA17:51 - 05 novembre 2010

Fiamme all'ospedale Bambin Gesù: 23 intossicati

La direzione sanitaria è stata costretta a evacuare medici e pazienti dal secondo piano della struttura. L'incendio sarebbe scoppiato nel reparto di rianimazione. Poi, le fiamme e il fumo si sarebbero diffusi nelle stanze vicine a quelle di degenza al secondo piano. Per ora sembra non ci siano vittime

di staff Style.it
<p>Fiamme all'ospedale Bambin Gesù: 23 intossicati</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Grave incendio all'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma. La direzione sanitaria è stata costretta a evacuare medici e pazienti dal secondo piano della struttura. L'incendio sarebbe scoppiato nel reparto di rianimazione. Poi, le fiamme e il fumo si sarebbero diffusi  nelle stanze vicine a quelle di degenza al secondo piano, sopra al Dea (Dipartimento Emergenze e Accettazione), affollato di bambini ricoverati.

Con il fumo, è aumentato via via il panico fra i familari dei bambini ricoverati, che hanno cominciato a fuggire con i piccoli in braccio. Alcuni medici e infermieri sono rimasti intossicati per portare in salvo i piccoli degenti. In base alle notizie raccolte finora, non ci sarebbero vittime.

Sul posto sono intervenute una quindicina di squadre dei vigili del fuoco della Capitale, assieme ai vigili del fuoco della Città del Vaticano (l'ospedale appartiene al Vaticano) e un elicottero dei pompieri. I mezzi dei vigili hanno avuto bisogno della scorta di polizia e carabinieri perché nell'acceso della salita del colle Gianicolo (dove si trova l'ospedale) alcuni veicoli non riuscivano a girare a causa delle troppe auto in sosta.

 

TORNA ALLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).