DALL'ITALIA10:36 - 05 novembre 2010

I bar costano troppo, cambia la pausa pranzo

Si va al parco. Con i cibi portati da casa. Perché per i pasti, se no, si spendono 262 euro al mese. I costi sono cresciuti del 100% dal 2001, rivela la Federconsumatori

di staff Style.it
<p>I bar costano troppo, cambia la pausa pranzo</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Al parco, con il cibo portato da casa. Questa, sempre di più, la nostra pausa pranzo. Perché  bar e self-service non sono più alla portata: costano troppo, sono aumentati del 100% dal 2001, dice Federconsumatori con un'indagine sui costi. Per un primo, una mezza minerale, un dessert e un caffè si spendono quasi 12 euro. Che in un mese di lavoro fanno 262 euro e 90, 18 e 70 ogni mese in più rispetto al 2009. Un piatto di pasta, che solo lo scorso anno costava 2 euro e 32 oggi ne costa 5 e 60.

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
white 70 mesi fa

evidentemente sono raddoppiate anche le spese!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).