DALL'ITALIA10:51 - 05 novembre 2010

Paderno, inferno chimico, 7 ustionati. Guarda il video

Dopo l'esplosione all'Eureco srl, una fabbrica che raccoglie rifiuti speciali, sono arrivati i carabinieri, la polizia, i vigili, volontari della protezione civile, il sindaco e diversi assessori.

di Greta Privitera
<p>Paderno, inferno chimico, 7 ustionati. Guarda il video</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

L'inferno a Paderno Dugnano è scoppiato alle 14.50. Dopo l'esplosione all'Eureco srl, una fabbrica che raccoglie rifiuti speciali, sono arrivati i carabinieri, la polizia, i vigili, volontari della protezione civile, il sindaco e diversi assessori.

Sette i feriti, uno lieve e gli altri sei in gravissime condizioni. Per due le speranze sono appese a un filo, il corpo è quasi irriconoscibile. «Mio marito era assunto da una cooperativa e prendeva uno stipendio alla fine del mese. Non sapeva certamente di rischiare la vita là dentro», urlava una donna sulla cinquantina davanti al cancello dell'azienda. Rabbia e dolore per una tragedia che in tanti davano per annunciata.

Conseguenze pesanti anche per il traffico. L'Eureco è molto vicina alla Milano-Meda. Ieri subito dopo l'esplosione, per tutelare la sicurezza e facilitare la circolazione delle ambulanze la Polstrada ha deciso di chiudere lo svincolo di Paderno Dugnano e anche un tratto della Milano-Meda.

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).