DAL MONDO16:32 - 09 novembre 2010

Tra le migliori 200 università del mondo nemmeno una è italiana

Il settimanale The stila la classifica. I primi cinque posti sono di atenei americani. Trovano spazio 89 atenei europei. Diversi i parametri di valutazione, tra cui la ricerca, la qualità della didattica e la retribuzione dei docenti

di staff Style.it
<p>Tra le migliori 200 università del mondo nemmeno una è
italiana</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Nella classifica delle prime duecento università al mondo, non c'è spazio per l'Italia. I primi cinque posti se li prendono tutti gli Stati Uniti. E nei ranking dei più prestigiosi, sono tantissime le new entry da Oriente.

Lo rivela il settimanale The, Times higher education che pubblica una classifica globale dove tra le 89 università europee selezionate, tra le inglesi Cambridge e Oxford, la francese Scuola del Politecnico, le università tedesche di Gottingen e Monaco, le irlandesi del Trinity College, le olandesi come la Tecnologica di Eindhoven, non c'è neanche una delle 78 italiane.

Tra i parametri di valutazione, la ricerca, la qualità della didattica, gli stimoli creati dall'ambiente accademico, il livello di retribuzione e di soddisfazione di docenti e ricercatori.

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).