DALLA SOCIETA'14:48 - 22 dicembre 2010

Arriva anche in Italia il commesso virtuale

Si chiama e-clerk ed è a disposizione di chi acquista su web

di Simona Marchetti
<p>Arriva anche in Italia il commesso virtuale</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Una delle cose che frena maggiormente chi fa acquisti online è la mancanza di un commesso a cui chiedere informazioni o consigli. Un problema che negli Stati Uniti hanno risolto con gli "e-Clerk", ovvero, i commessi elettronici a disposizione dei clienti che comprano sul web e che sostituiscono quelli in carne ed ossa.

In realtà, più che di "aiutanti virtuali" sarebbe più corretto parlare di "modalità di ricerca avanzata", visto che, una volta risposto ad alcune domande, il "commesso" sottopone al cliente una serie di prodotti che meglio rispondono alle esigenze dell'acquirente. E la moda degli "angeli custodi" della clientela comincia a farsi strada anche da noi, come confermano "Paolo" e "Davide", i due commessi virtuali creati da "Pixmania" e a disposizione degli utenti in difficoltà.

Il criterio di funzionamento è lo stesso americano: si parte da poche, semplici domande sulle caratteristiche del prodotto che si cerca per arrivare ad una selezione di oggetti considerati idonei. Ovviamente, è poi possibile affinare la ricerca modificando il budget a disposizione o la marca preferita.

E così, se fino a poco tempo fa il web rappresentava l'isola felice degli eterni indecisi degli acquisti, adesso con il "commesso virtuale" diventerà sempre più difficile "entrare a curiosare" e basta.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
lilithcarla 70 mesi fa

Benissimo..a volte si hanno dei problemi e si deve spedire una mail al centro assistenza anche se ..sono celeri nelle risposte ma un commesso virtuale sarebbe proprio una bella cosa

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).