DALLA SOCIETA'11:42 - 20 ottobre 2010

Reggio Emilia, arrestato hacker abilissimo. Ha 65 anni

Con mail trappola sottraeva alle vittime le credenziali d'accesso ai conti correnti online. Accusato di frode informatica un anziano di 65 anni

di staff Style.it
<p>Reggio Emilia, arrestato hacker abilissimo. Ha 65 anni</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Era un abilissimo hacker: freddo, spregiudicato e vincente. Il degno protagonista di un episodio di Matrix. Peccato, però, che avesse già sorpassato i 65 anni.

La sua avventura si è fermata questa mattina, dopo la denuncia dei  carabinieri di Campagnola Emilia, nella Bassa reggiana. L'accusa? Frode informatica.


L'uomo, originario del foggiano e con precedenti penali, avrebbe trasferito sulla sua postepay soldi prelevati da quella di un operaio di 33 anni di Cadelbosco Sopra.

Per farlo si è servito di un solo pc connesso a internet, di una carta postepay e delle sue vaste conoscenze informatiche. Ha inviato una mail trappola alla vittima, riuscendo a ottenere tutte le sue credenziali d'accesso. Con queste è riuscito a spillare dal conto della vittima circa 500 euro e a riversarle sulla sua postepay.

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).