DAL MONDO16:51 - 20 ottobre 2010

Spagna, da oggi vietato fumare nei locali e nei parchi

Il Parlamento ha approvato una legge che proibisce il fumo nei luoghi pubblici e negli spazi aperti. In questo modo la Spagna, che conta una popolazione di fumatori del 30 per cento, si adegua agli altri paesi europei

di staff Style.it
<p>Spagna, da oggi vietato fumare nei locali e nei parchi</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Il parlamento spagnolo ha approvato una legge che proibisce il fumo nei luoghi pubblici e negli spazi aperti.

Da oggi sarà vietato accendere una sigaretta nei bar, nei ristoranti, nelle scuole e nei parchi.

In questo modo la Spagna, che conta una popolazione di fumatori del 30 per cento, si adegua agli altri paesi europei, come Gran Bretagna, Irland, Francia, Germania e (anche se in parte) Italia.

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).