DALL'ITALIA10:40 - 20 ottobre 2010

Terzigno, ancora tafferugli. Bruciato un autobus

Notte di tensione davanti alla discarica Sari di Terzigno (Napoli), con scontri tra manifestanti e forze dell'ordine. Incendiato un autobus di trasporto pubblico

di staff Style.it
<p>Terzigno, ancora tafferugli. Bruciato un autobus</p>
PHOTO LAPRESSE

Ancora una notte di tensione a Terzigno (Napoli), con scontri tra manifestanti e agenti delle forze dell'ordine. Nel corso dei tafferugli è stato dato alle fiamme un autobus di trasporto pubblico. 

Sono 41 al momento i camion di rifiuti che hanno sversato nella discarica Sari. Altri mezzi sono stati rimandati indietro perchè devono conferire i rifiuti negli altri sversatoi individuati nell'ordinanza d'urgenza adottata ieri dal governatore della Campania, Stefano Caldoro.

Al momento la situazione sembra tranquilla: i manifestanti restato isolati da ieri da un blocco di circa 200 metri formato da materiali di risulta, vecchi mobili, reti e paletti.

ALLARME RIFIUTI: CARICHE DI POLIZIA A TERZIGNO

TERZIGNO, NUOVI SCONTRI NELLA NOTTE: CINQUE ARRESTI E TRE FERITI

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).