DAL MONDO18:46 - 22 ottobre 2010

Aereo schiantatosi in Congo: la colpa fu di un coccodrillo a bordo

L'animale, introdotto abusivamente da un passeggero, causò un fuggi fuggi generale tra i passeggeri, che sbilanciò il velivolo nella fase di atterraggio. Nell'incidente, avvenuto il 25 agosto scorso, morirono 20 persone

di staff Style.it
<p>Aereo schiantatosi in Congo: la colpa fu di un coccodrillo a
bordo</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Tutta colpa di un coccodrillo. Lo schianto dell'aereo Let L-410 Turbolet, avvenuto lo scorso 25 agosto in Congo, è stato causato da un alligatore introdotto a bordo da un passeggero.

La commissione d'inchiesta ha fatto luce sull'incidente: durante la fase di atterraggio, l'animale era uscito dalla sacca in cui era stato nascosto, causando il panico tra i passeggeri. Questi si sono riversati tutti da una parte dell'abitacolo, causando lo sbilanciamento del velivolo proprio nella fase d'atterraggio all'aeroporto di Bandundu. Nello schianto erano morte 20 persone.

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).