DAL MONDO15:56 - 02 giugno 2010

Google ha deciso di molllare Windows

La società sta eliminandolo gradualmente dai computer dei propri uffici

di Giulia Pacchioli
<p>Google ha deciso di molllare Windows</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Google sta eliminando gradualmente Windows dai computer dei propri uffici. Il motivo? La sicurezza: il sistema operativo più diffuso al mondo sarebbe anche il più vulnerabile e il più esposto ad attacchi hacker.


I dipendenti di Google, oltre 10mila persone contando tutte le sedi internazionali, potranno scegliere tra Mac Os (il sistema operativo Apple) oppure Linux per gli irriducibili del PC.
La decisione era nell'aria - in via informale - da gennaio 2010, quando una serie di attacchi hacker in Cina violarono la sicurezza dei sistemi operativi Windows utilizzati da Google, approfittando di una falla in Internet Explorer.

A dare notizia dell'accelerazione e della direttiva interna che sollecita la migrazione da Windows di tutti i dati Google è stato il Financial Times che l'ha definita una «politica graduale e semi-formale». Da qualche giorno, infatti, i dipendenti che desiderano continuare a utilizzare Windows avranno bisogno di un'autorizzazione scritta da parte di un dirigente di alto livello.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).