DALL'ITALIA12:08 - 07 giugno 2010

Pesaro, omicidio passionale: accoltella a morte il rivale

Amava la stessa donna e per gelosia lo ha accoltellato.

di Greta Privitera
<p>Pesaro, omicidio passionale: accoltella a morte il rivale</p>

Amava la stessa donna e per gelosia lo ha accoltellato. È successo la notte scorsa a Pesaro: un uomo di 44 anni, Guido Volterri, originario di Marotta, è stato ucciso da un altro uomo, un operaio di 30 anni, con il quale si contendeva la stessa donna. L'omicida avrebbe citofonato alla coppia che si trovava nell'appartamento della donna, i due fidanzati non avrebbero risposto al citofono, Guido Volterri sarebbe sceso poco dopo per riprendere l'auto e tornare a casa, ma con un grosso coltello l'operaio avrebbe sferrato 20 colpi alla vittima, aggredita di spalle.

Il presunto omicida, incensurato ma con qualche piccolo episodio di droga e ubriachezza alle spalle, verrà sentito in queste ore dagli investigatori.

Fino a quattro mesi fa, l'uomo aveva una relazione con la donna di 42 anni al centro dei fatti, una signora pesarese madre di una bambina avuta da un precedente matrimonio e da poco legata sentimentalmente a Volterri, agente di commercio senza precedenti penali. L'operaio però non ha mai accettato la fine del loro rapporto e da settimane la pedinava e la tempestava di telefonate minacciose.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).