DAL MONDO15:06 - 08 giugno 2010

Lettonia, parata di bionde per rilanciare il turismo

Un migliaio di bionde in rosa hanno marciato lo scorso weekend per le strade di Riga

di Giulia Pacchioli
<p>Lettonia, parata di bionde per rilanciare il turismo</p>

Un migliaio di bionde in rosa hanno marciato lo scorso weekend per le strade di Riga: «Go Blondes» è la singolare risposta della Lettonia per rilanciare il turismo e battere la crisi.
Due gli obiettivi delle pasionarie platinate: raccogliere fondi per un parco giochi in città e dare un messaggio di speranza per il futuro dell'economia. «Dobbiamo incoraggiare le persone», ha spiegato Marika Gederte, presidente della Lab, l'Associazione lettone delle Bionde. «Sappiamo che c'è una crisi economica, ma le piccole cose come un parco giochi o una parata di bionde possono tirare su il morale delle persone. Perché no?».


Dopo il successo di questa seconda edizione (a Riga sono arrivate bionde da tutto il Paese e qualcuna è arrivata anche dalla Nuova Zelanda) gli organizzatori vorrebbero far diventare la «Blondes Parade» un appuntamento annuale.

A far pensare che il messaggio di speranza e buon umore sia rivolto più all'estero che in patria, il fatto che tra gli sponsor principali della «Blondes parade» spicchi Air Baltic, la compagnia aerea nazionale della Lettonia.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

Enfatizzando oltre ogni giusta misura consentita dal buon senso professionale giornalistico, un cronista della agenzia Adnkronos/Dpa, corrispondente dalla Lettonia, ha così noviziato per primo un micro evento locale: CENTINAIA DI BIONDE IN MARCIA A RIGA PER IL GO BLONDE FESTIVAL. Gli altri cronisti replicanti l’hanno ulteriormente enfatizzato. Ai buoni lettori bastino queste parole.

IN RAPPRESENTANZA DI CHI E' STATO PRESENTE IN DOME SQUARE A RIGA SABATO 29 MAGGIO 2010, SCRIVO - Le partecipanti sono state 100/150, tutte portatrici di capelli biondi variamente dimensionate per quanto riguarda l'altezza e il peso, tutte abbigliate con vestimenta eterogenee color rosa il busto sul bianco del rimanente e viceversa, coreografate dal ritmo delle canzoni di alcune pop star televisive locali karaokeggianti, per un pubblico di 1000 spettatori curiosi e poco rumorosi: hanno raggiunto la Piazza del Duomo sfilando lungo un percorso non piu lungo di 1000 metri, nella città di Riga, considerata da alcuni la Parigi del Baltico abitata da 700 mila residenti e 300 mila ospitii in soggiorno turistico o lavorativo. Tale Go Blonde Festival è stato disapprovato dalla cittadinanza femminile come iniziativa denigratoria della città capitale della Lettonia e di chi la abita dignitosamente. Per vedere e sapere altro, cliccare: (http://www.youtube.com/watch?v=Sef7e71TKRo)

IN RAPPRESENTANZA DI CHI E' STATO PRESENTE IN DOME SQUARE A RIGA SABATO 29 MAGGIO 2010, SCRIVO - Le partecipanti sono state 100/150, tutte portatrici di capelli biondi variamente dimensionate per quanto riguarda l'altezza e il peso, tutte abbigliate con vestimenta eterogenee color rosa il busto sul bianco del rimanente e viceversa, coreografate dal ritmo delle canzoni di alcune pop star televisive locali karaokeggianti, per un pubblico di 1000 spettatori curiosi e poco rumorosi: hanno raggiunto la Piazza del Duomo sfilando lungo un percorso non piu lungo di 1000 metri, nella città di Riga, considerata da alcuni la Parigi del Baltico abitata da 700 mila residenti e 300 mila ospitii in soggiorno turistico o lavorativo. Tale Go Blonde Festival è stato disapprovato dalla cittadinanza femminile come iniziativa denigratoria della città capitale della Lettonia e di chi la abita dignitosamente. Per vedere e sapere altro, cliccare: (http://www.youtube.com/watch?v=Sef7e71TKRo)

IN RAPPRESENTANZA DI CHI E' STATO PRESENTE IN DOME SQUARE A RIGA SABATO 29 MAGGIO 2010, SCRIVO - Le partecipanti sono state 100/150, tutte portatrici di capelli biondi variamente dimensionate per quanto riguarda l'altezza e il peso, tutte abbigliate con vestimenta eterogenee color rosa il busto sul bianco del rimanente e viceversa, coreografate dal ritmo delle canzoni di alcune pop star televisive locali karaokeggianti, per un pubblico di 1000 spettatori curiosi e poco rumorosi: hanno raggiunto la Piazza del Duomo sfilando lungo un percorso non piu lungo di 1000 metri, nella città di Riga, considerata da alcuni la Parigi del Baltico abitata da 700 mila residenti e 300 mila ospitii in soggiorno turistico o lavorativo. Tale Go Blonde Festival è stato disapprovato dalla cittadinanza femminile come iniziativa denigratoria della città capitale della Lettonia e di chi la abita dignitosamente. Per vedere e sapere altro, cliccare: (http://www.youtube.com/watch?v=Sef7e71TKRo)

GO BLONDE FESTIVALE 2010 A RIGA DELLE BIONDE LETTONI ENFATIZZATE DALLA ADNKRONOS/DPA Enfatizzando oltre ogni giusta misura consentita dal buon senso professionale giornalistico, un cronista della agenzia Adnkronos/Dpa, corrispondente dalla Lettonia, ha così notiziato un micro evento locale: CENTINAIA DI BIONDE IN MARCIA A RIGA PER IL GO BLONDE FESTIVAL. Scrivendo - Oltre cinquecento ragazze, vestite completamente di rosa e tutte rigorosamente biondissime, hanno sfilato oggi (29 maggio) per le strade di Riga, in Lettonia, per l'annuale ricorrenza del Go Blonde Festival, un evento benefico di raccolta fondi per la costruzione di parchi giochi per i bambini bisognosi. Alte e basse, magrissime e prosperose, le 500 bellezze platinate guidate da un trio di bionde a cavallo hanno marciato da Town Hall Square fino alla centralissima Dome Square. I ciottoli della città vecchia hanno così risuonato al battito dei loro tacchi vertiginosi e il corteo ha incantato migliaia di spettatori più o men

GO BLONDE FESTIVALE 2010 A RIGA DELLE BIONDE LETTONI ENFATIZZATE DALLA ADNKRONOS/DPA Enfatizzando oltre ogni giusta misura consentita dal buon senso professionale giornalistico, un cronista della agenzia Adnkronos/Dpa, corrispondente dalla Lettonia, ha così notiziato un micro evento locale: CENTINAIA DI BIONDE IN MARCIA A RIGA PER IL GO BLONDE FESTIVAL. Scrivendo - Oltre cinquecento ragazze, vestite completamente di rosa e tutte rigorosamente biondissime, hanno sfilato oggi (29 maggio) per le strade di Riga, in Lettonia, per l'annuale ricorrenza del Go Blonde Festival, un evento benefico di raccolta fondi per la costruzione di parchi giochi per i bambini bisognosi. Alte e basse, magrissime e prosperose, le 500 bellezze platinate guidate da un trio di bionde a cavallo hanno marciato da Town Hall Square fino alla centralissima Dome Square. I ciottoli della città vecchia hanno così risuonato al battito dei loro tacchi vertiginosi e il corteo ha incantato migliaia di spettatori più o men

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).