DALL'ITALIA09:19 - 09 giugno 2010

Giallo a Sesto Fiorentino

Una donna di 44 anni è stata uccisa nel suo appartamento

di Greta Privitera
<p>Giallo a Sesto Fiorentino</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Raffaella Ingrassia, 44 anni, è stata uccisa nel suo appartamento a Sesto Fiorentino, (Firenze). Si sopsetta che l'omicida sia un giovane di 25 anni, il fermo è stato disposto dal pm Giuseppina Mione.

L'assassino l'avrebbe colpita più volte con un coltello. L'allarme è scattato ieri sera, intorno alle 20.30, quando alcuni colleghi che dovevano cenare con lei hanno suonato alla porta dell'appartamento e non ottenendo risposta hanno chiamato il marito che è in Puglia con la figlia da alcuni giorni. A quel punto hanno dato l'allarme ai carabinieri.

I militari hanno trovato il corpo senza vita della donna in una pozza di sangue. La vittima, che come il marito lavorava per una catena di supermercati, sarebbe stata uccisa nel pomeriggio di ieri, intorno alle 15.30. Secondo quanto si è appreso, nella porta dell'appartamento non ci sarebbero segni di scasso: è quindi probabile che la donna abbia aperto al suo assassino. Mentre in casa i carabinieri, con il pm di turno Giuseppina Mione, effettuavano tutti i rilievi, nella caserma di Sesto Fiorentino sono stati ascoltati per tutta la notte alcuni amici e colleghi, e controllati gli alibi di alcune persone.

L'arma del delitto non è stata ancora trovata. A vedere viva per l'ultima volta la donna è stata, due giorni fa, una vicina di casa che poi, ieri, al suo rientro ha notato la finestra aperta con la zanzariera abbassata.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).