DAL MONDO11:49 - 01 giugno 2010

Harry Potter diventa un parco a tema

In Florida un luna park dedicato alla saga di J.K. Rowling

di Sara Tieni
<p>Harry Potter diventa un parco a tema</p>

I fan di tutto il mondo sono già in delirio:  il 18 giugno , alla Universal Orlando Resort in Florida, apre al pubblico T he Wizarding World of Harry Potter, parco a tema sul mondo del maghetto creato da J.K.Rowling. Un «pericoloso» concorrente si profila quindi all'orizzonte della concorrente Disneyworld, che in Florida è un'istituzione.  


Tra le attrazioni più importanti:il castello di Hogwarts, sede della scuola di magia e stregoneria del maghetto, ricostruito ancora più imponente di alcune decine di metri rispetto all'originale, un maniero del medievale situato in Scozia. Per Tradurre in realtà le fantasie dell'autrice della saga, sono stati ingaggiati lo scenografo Stuart Craig e l'art director Alan Gilmore, che hanno lavorato incessantemente tre anni, seguendo i minuziosi suggerimenti della Rowling, che non è stata ancora a visitare il luogo.

Esteso su 80.000 mq, il parco giochi è attraversato dall'Hogwarts Express e conta tre grandi attrazioni: Harry Potter and the forbidden Journey, Dragon Challenge e Flyng Hippogiff, tre megagiostre con un sistema di code che è stato studiato per far parte del divertimento. Mentre le persone saranno in attesa infatti, potranno essere coinvolte nel torneo di Triwizard, potranno incontrare la disastrata Anglia Ford, (la macchina usata da Harry in Harry Potter e la camera dei segreti),  e provare la Nimbus 2000, la scopa volante usata da Harry Potter e compagni.

Volete  dedicarvi allo shopping? Potrete sbizzarrirvi tra scope volanti, bacchette magiche e «spioscopi», gli speciali attrezzi che, secondo la saga del maghetto, servono a scoprire se nelle vicinanze c'è qualcuno di cui non doversi fidare.

Naturalmente non manca la Owl post dove poter spedire lettere col timbro di Hogsmeade. Pausa pranzo a tema? Potete gustarvi una «magica» Butterbeer (la burrobirra) nel Pub delle tre scope volanti. La ricetta è un segreto custodito gelosamente dagli addetti ai lavori. Ricostruiti dalla Universal anche il villaggio di Hogsmeade e la via Diagon Alley.
Ancora una chicca, questa volta da brivido: nella toilette delle donne si può sentire il lamento del fantasma di Mirtilla Malcontenta.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
BiancaLatte 75 mesi fa

Adoro Harry.....vorrei proprio passeggiare anche io in Diagon Alley e comprare una bacchetta magica da Olivander....

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).