DALL'ITALIA15:15 - 10 giugno 2010

Stasi a giudizio: video hard nel pc

Alberto Stasi a giudizio per detenzione di video pedopornografici

di Greta Privitera
<p>Stasi a giudizio: video hard nel pc</p>
PHOTO KIKA PRESS

Alberto Stasi,  assolto il 17 dicembre scorso dall'accusa di aver ucciso Chiara Poggi il 13 agosto 2007, è stato rinviato a giudizio per detenzione di video pedopornografici.

Si tratta di una decina di video che ritraggono bambini in atti sessuali , le cui tracce informatiche sono state trovate sul pc di Stasi.

Lo ha deciso, dopo una breve camera di consiglio, il giudice per l'udienza preliminare di Vigevano, Stefano Vitelli, che ha però stabilito di non dover procedere per l'accusa di divulgazione del materiale pedopornografico.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).