DAI PALAZZI20:12 - 11 giugno 2010

Maestra zittisce alunni con il nastro adesivo

Alunni vivaci: la maestra li zittisce col nastro adesivo

di Sara Tieni
<p>Maestra zittisce alunni con il nastro adesivo</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Schiaffi, capelli tagliati e tirati fino al nastro adesivo sulla bocca per zittire gli alunni considerati più indisciplinati. I «metodi» di una maestra di una scuola di Valdagno, nel Vicentino, per controllare la sua classe sono finiti nel mirino dei carabinieri.

La donna, Emanuela Farina, 48 anni, come riporta Il Giornale di Vicenza, è accusata di maltrattamenti nei confronti degli scolari della quarta elementare della scuola Borne di Valdagno.

Alcuni genitori, allarmati dai racconti dei piccoli, si sono rivolti al dirigente scolastico Enzo Pellizzari. Che, dopo aver verificato i fatti con alcune indagini interne, ha deciso di rivolgersi ai carabinieri, denunciando gli episodi.

I maltrattamenti sarebbero iniziati quando la maestra non riusciva più a far stare buoni i tre alunni più vivaci. Oltre ai genitori e ai bimbi, che saranno ascoltati in forma protetta, potrebbero essere chiamati a testimoniare anche i collegi della maestra. Spetterà poi all'insegnante chiarire la propria posizione.

LEGGI LE ALTRE NEWS

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).