DALL'ITALIA11:08 - 14 giugno 2010

Perugia, donna russa uccisa alla fermata del bus, fermato un italiano

Una donna è stata uccisa a Perugia

di Greta Privitera
<p>Perugia, donna russa uccisa alla fermata del bus, fermato un
italiano</p>

Una badante russa di 57 anni è stata uccisa vicino ad una fermata dell'autobus nella zona Pian di Massiano, alla periferia di Perugia. La polizia ha fermato un italiano di 60 anni per la morte della donna il cui cadavere è stato scoperto stamani da un netturbino. La signora aveva con sé alcune valigie, come se fosse in viaggio.

Le indagini sono coordinate dal pm Angela Antonella Avila che ha già disposto l'autopsia. Sul luogo del ritrovamento del cadavere, non lontano dalla sede della Questura, è intervenuto anche il medico legale Sergio Scalise per un primo esame esterno del corpo.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).