DAL MONDO14:36 - 15 giugno 2010

Francia: Dominique Strauss-Kahn prossimo presidente? Ha un unico neo...

Se in Francia si votasse oggi, il nuovo presidente della Repubblica si chiamerebbe Dominique Strauss-Kahn.

di Carla Bardelli
<p>Francia: Dominique Strauss-Kahn prossimo presidente? Ha un unico
neo...</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Se in Francia si votasse oggi, il nuovo presidente della Repubblica si chiamerebbe Dominique Strauss-Kahn. Il direttore del Fondo monetario internazionale, figura storica del Partito socialista francese, è diventato l'avversario più temibile per Nicolas Sarkozy perché piace molto anche all'elettorato di destra.

Ha un handicap, però: l'ossessione per le donne. Nel febbraio 2008, una scappatella con la collega Piroska Nagy gli è quasi costata il posto. Ma di avventure ce ne sono state molte altre, come ha raccontato una collaboratrice di Strauss-Kahn dietro lo pseudonimo di Cassandra nel libro DSK - Les secrets d'un présidentiable. Salvato dalla moglie - che aveva scritto sul suo blog: «Sono cose che succedono nella vita di coppia.

Da parte mia, questa avventura di una notte è ormai dietro di noi, abbiamo voltato pagina e ci amiamo come il primo giorno» - il sessantunenne Dominique è stato richiamato dal Partito socialista perché la smetta di correre dietro alle donne. Anche Sarkozy conosce bene il debole di Strauss-Kahn. Tanto che, quando DSK andò a fargli visita all'Eliseo prima di partire per gli Stati Uniti come presidente dell'Fmi, lo mise in guardia: «In America non scherzano, la tua vita sarà passata al microscopio.

Evita di prendere l'ascensore da solo con una stagista: la Francia non può permettersi uno scandalo». «Dominique è un seduttore che non riesce a controllarsi, si apposta e comincia a girare lo sguardo. Quando entra in un bar, un ufficio, o in qualsiasi luogo pubblico, il rito è sempre lo stesso. Fa una piccola ricerca, gira la testa, impercettibilmente, continuando a parlare con il suo interlocutore. Solo qualche secondo, il tempo di valutare le sue possibilità.

Tutte lo sanno, quando Dominique vuole, è difficile rifiutare. Il suo sms preferito? "Ti voglio". Come dice Danielle Evenou, attrice tv, moglie di un ex notabile del Ps: "Chi non è stata assalita in un angolo da DSK?"». Probabilmente DSK si candiderà: i sondaggi danno la popolarità di Sarkozy al minimo storico, 34% di gradimento, e confermano invece l'ascesa di Strauss- Kahn.

L'articolo completo su Vanity Fair n.24 in edicola da mercoledì 16 giugno

LEGGI LE ALTRE NEWS

Fonte[ Vanity Fair ]

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).