DAL MONDO16:49 - 15 giugno 2010

Riceve polmoni da un donatore-fumatore e muore

Una donna muore di polmonite pochi mesi dopo un trapianto di polmoni.

di Greta Privitera
<p>Riceve polmoni da un donatore-fumatore e muore</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Una donna muore di polmonite pochi mesi dopo un trapianto di polmoni: le erano stati impiantati i polmoni di un fumatore.

È successo in Inghilterra. Secondo quanto riporta il quotidiano inglese Daily Telegraph, la famiglia ha protestato con l'ospedale, affermando che se avesse saputo del vizio del donatore avrebbe rifiutato l'organo.

La donna, 28 anni, era malata di fibrosi cistica, ed era stata sottoposta a trapianto nel febbraio 2009, morendo dopo pochi mesi, a luglio. I genitori sono riusciti a ottenere le cartelle mediche del donatore, scoprendo che era un fumatore.

«Sarei inorridito se avessi saputo da chi provenivano i polmoni», ha detto il padre della donna «e di sicuro avremmo rifiutato il trapianto». Secondo il quotidiano inglese la carenza cronica di organi in Gran Bretagna ha fatto sì che i criteri per la selezione dei donatori si siano abbassati, permettendo di usare i cosiddetti «donatori marginali», una definizione che ha compreso anche tossicodipendenti, fumatori, anziani e persone alcolizzate.

«Abbiamo seguito le linee guida», ha detto un portavoce dell'ospedale, «l'organo é stato valutato dai medici e considerato sicuro».

LEGGI LE ALTRE NEWS

 

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).