DALL'ITALIA15:26 - 16 giugno 2010

L'appello di Oliviero Toscani: «Foto contro il degrado»

L'appello di Oliviero Toscani: «Foto contro il degrado»

di Sara Tieni
<p>L'appello di Oliviero Toscani: «Foto contro il degrado»</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Abusi edilizi, scempi ambientali, ecomostri: Oliviero Toscani invita gli italiani a segnalarli. Il celebre fotografo ha presentato «Nuovo paesaggio italiano», un progetto che invita tutti i cittadini a denunciare il degrado ambientale del nostro Paese attraverso foto, mail, mms.  L'iniziativa è stata ideata in collaborazione con Salvatore Settis, archeologo e direttore della Scuola Normale di Pisa e il Fai, il Fondo per l'Ambiente italiano.

Obiettivo del progetto, a cui partecipa anche il neosoprintendente al polo museale di Venezia Vittorio Sgarbi, è «diffondere una maggior coscienza civica e documentare il degrado del paesaggio italiano, sempre più divorato dall'incuria e dal cemento».

Il materiale raccolto, pubblicato sul sito www.paesaggioitaliano.it è destinato a comporre un archivio il più vasto possibile e darà il via a una serie di mostre, la prima delle quali il 10 luglio.   

«Documentiamo il degrado e le infinite brutture. Diventiamo delatori per migliorare il nostro ambiente» ha incitato Oliviero Toscani.

All'iniziativa si può aderire inviando foto e video all'indirizzo Info@nuovopaesaggioitaliano.it o tramite mms al numero 338.1163674.

 

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).