DALL'ITALIA16:52 - 16 giugno 2010

Monza, acido solforico in piscina: 20 intossicati

Monza: acido solforico in piscina. Venti intossicati

di Sara Tieni
<p>Monza, acido solforico in piscina: 20 intossicati</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Un errore umano è costato l'intossicazione a una ventina di persone. E' successo in una piscina comunale di Monza. Un addetto alla manutenzione ha versato per errore dell'acido solforico nell'impianto, mentre effettuava un normale cambio del cloro nell'acqua della piscina.

L'acido, a contatto con l'acqua clorata, ha sviluppato dei vapori caustici che sono stati subito aspirati dall'impianto di ventilazione e immessi nel locale della piscina dove, al momento, si trovavano una ventina di persone, per la maggior parte anziani, che partecipavano a un corso di fitness acquatico.

E' stato un attimo: le esalazioni di cloro e zolfo hanno provocato ai bagnanti capogiri e cefalea, bruciore agli occhi e secchezza delle fauci, oltre all'inevitabile panico. Il bagnino, intuita la situazione, ha fatto subito evacuare la piscina e gli spogliatoi e avvertito il 118.

Le condizioni degli intossicati non sono parse gravi e solo sei persone sono state accompagnate al Pronto Soccorso dell'Ospedale San Gerardo per controlli precauzionali.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).