DALL'ITALIA19:09 - 20 giugno 2010

Crisi? Un italiano su due andrà comunque in vacanza (ecco dove e come)

Carovita? Un italiano su due andrà comunque in vacanza

di Sara Tieni
<p>Crisi? Un italiano su due andrà comunque in vacanza (ecco dove e
come)</p>

Oltre il 50% degli italiani è in partenza per le vacanze. Stando alle stime di Google Italy e dell'Osservatorio integrato dei viaggi di Amadeus infatti, alla faccia della crisi, saranno in molti a muoversi per le ferie.

Un dato considerevole, considerando il periodo di magra dell'economica nazionale e mondiale. Merito dei tour operator, secondo gli analisti, che sarebbero stati particolarmente abili nel promuovere ai propri clienti dei pacchetti-vacanze per tutte le tasche.

Tra le mete predilette, i mari nostrani: Sicilia, Sardegna ed Emilia Romagna in testa. Il 64% dei vacanzieri rimarrà in Italia, il 24% all'estero (6% in America, 4% in Asia e Oceano Pacifico e circa 1,5% in Africa (dato che include le partenze per il Sudafrica in occasione dei Mondiali di calcio).

Destinazioni particolarmente popolari in estate come Grecia e Thailandia hanno subito un significativo calo di interesse da parte dei viaggiatori italiani a causa dei recenti problemi di ordine pubblico, sebbene i tour operator siano ottimisti circa un possibile recupero di traffico. Magari con formule last minute o offerte di «solo volo».

Calo delle prenotazioni «all inclusive», si prediligono agriturismi, residence e formule a mezza pensione. La durata media dei soggiorni? Otto giorni.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).